Off Canvas

 

Calcolo redditività immobile: come valutare un investimento immobiliare

Nel settore immobiliare, chi vuole investire nel mattone deve tener conto di un parametro fondamentale per valutare l’acquisto di un immobile: la redditività.

Con essa si intende il profitto che, eventualmente, può ottenere grazie all’acquisto di tale immobile.

Prima di lanciarsi nell’investimento, pertanto, è fondamentale sapere come valutare un immobile e, quindi, come calcolare il tasso di rendimento dello stesso. 

Naturalmente, il buon investitore immobiliare punterà a ridurre il più possibile i costi di acquisto e i costi operativi di gestione dell’immobile, per aumentare la redditività dello stesso. Questo, per esempio, si può ottenere con le aste immobiliari. Un immobile all’asta, il cui reddito netto ammonta a 5.000 €, acquistato a 50.000 € produce un tasso di redditività del 10%. Un affare senza ombra di dubbio!

 

 

 

Invia la tua richiesta 

 

Abruzzo-Aste.it troverà l'immobile all'asta più vicino alla tua esigenza!

A titolo GRATUITO analizzeremo la tua richiesta e un consulente incaricato ti contatterà appena possibile.

Lascia la tua richiesta più dettagliata possibile indicandoci:

la tipologia (residenziale/commerciale), la dimensione, la città e la via per identificare una zona, quindi il tuo budget indicativo destinato all'acquisto.

Attraverso un incrocio nelle banche dati dei tribunali ti proporremo le migliori soluzioni presenti.

Vuoi fare un investimento? Possiamo pensare a tutto noi!

La tua richiesta non è assolutamente vincolante.