Off Canvas

 

La plusvalenza immobiliare è quel guadagno realizzato rivendendo un immobile a un prezzo più alto di quello d’acquisto .

Per determinare se è dovuta la tassazione sulla plusvalenza, c’è da analizzare l’acquisto :
si vuole acquistare come società ?
si vuole acquistare come privato richiedendo i benefici della prima casa ?
si vuole acquistare come privato che ha acquista come seconda casa ?
 
Il Fisco tassa la plusvalenza immobiliare ai fini delle imposte sui redditi e questo perché la si considera un reddito diverso.
 
QUANTO E QUANDO SI PAGA?
 
Come detto, se un privato acquista un immobile e lo rivende prima di 5 anni a un prezzo maggiorato si deve pagare sulla plusvalenza generata una tassa pari al 26%.
 
Non si paga la plusvalenza immobiliare quando:
  • si riceve un immobile in eredità e si decide di metterlo in vendita;
  • si acquista un immobile e lo si vende dopo un periodo di 5 anni;
  • si acquista un immobile con agevolazione di prima casa e per la maggior parte del periodo tra acquisto e vendita l’alloggio viene utilizzato come abitazione principale.
Quanto sopra è un accenno della normativa, se non vuoi sbagliare chiedici una consulenza prima di acquistare.

Invia la tua richiesta 

 

Abruzzo-Aste.it troverà l'immobile all'asta più vicino alla tua esigenza!

A titolo GRATUITO analizzeremo la tua richiesta e un consulente incaricato ti contatterà appena possibile.

Lascia la tua richiesta più dettagliata possibile indicandoci:

la tipologia (residenziale/commerciale), la dimensione, la città e la via per identificare una zona, quindi il tuo budget indicativo destinato all'acquisto.

Attraverso un incrocio nelle banche dati dei tribunali ti proporremo le migliori soluzioni presenti.

Vuoi fare un investimento? Possiamo pensare a tutto noi!

La tua richiesta non è assolutamente vincolante.